EIGHTH BLACKBIRD

Gli Eighth Blackbird sono stati definiti dal Chicago Tribune come «uno dei più intelligenti e più dinamici ensemble di musica classica e contemporanea del pianeta». Il gruppo, formato da sei straordinari solisti di flauto, clarinetto, violino, violoncello, percussioni e pianoforte, è nato nel 1996 con l’obiettivo di sviluppare, attraverso performance innovative, la promozione e l’esecuzione delle opere dei compositori contemporanei e l’incoraggiamento alla nascita di una nuova generazione di musicisti. Il nome Eighth Blackbird deriva dall’ottava strofa della poesia di Wallace Stevens Thirteen “Ways of Looking at a Blackbird”. 

Eighth Blackbird
Nathalie Joachim flauto
Michael Maccaferri clarinetto
Yvonne Lam violino e viola
Nick Photinos violoncello
Matthew Duvall percussioni
Lisa Kaplan pianoforte

Stay on it

Angelica Negron 
Quimbombo

Jonathan Bailey Holland 
The Clarity of Cold Air

Julius Eastman 
Stay On It

Jessie Marino 
Rot Blau

Viet Cuong 
Electric Aroma

Holly Harrison 
Lobster Tales and Turtle Soup

Perchè vederlo?

Eighth Blackbird
Nathalie Joachim flauto
Michael Maccaferri clarinetto
Yvonne Lam violino e viola
Nick Photinos violoncello
Matthew Duvall percussioni
Lisa Kaplan pianoforte

Stay on it

Nina Shekhar
ice 'n' Spice

Andelica Negron
Quimbombo

John Holland
The Clarity of Cold Air

Holly Harrison 
Lobster Tales and Turtle Soup

Jessie Marino
Rot Blau

Viet Cuong
Electric Aroma

Fjola Evans
Eroding


Julius Eastman
Stay on it

Gli Eighth Blackbird sono stati definiti dal Chicago Tribune come “uno dei più intelligenti e più dinamici ensemble di musica classica e contemporanea del pianeta”. Il gruppo, formato da sei straordinari solisti di flauto, clarinetto, violino, violoncello, percussioni e pianoforte, è nato nel 1996 con l’obiettivo di sviluppare, attraverso performance innovative, la promozione e l’esecuzione delle opere dei compositori contemporanei e l’incoraggiamento alla nascita di una nuova generazione di musicisti. Il nome Eighth Blackbird deriva dall’ottava strofa della poesia di Wallace Stevens Thirteen “Ways of Looking at a Blackbird”. 


GOG Giovine Orchestra Genovese

Galleria G. Mazzini, 1/1A
16121 - Genova
Tel 010 8698216 - Fax 010.8698213

http://www.gog.it

info@gog.it

Data spettacolo:

Lunedi 25 febbraio 2019

Info sala

Teatro Carlo Felice

Passo Eugenio Montale
Genova