LEONIDAS KAVAKOS, ENRICO PACE

Leonidas Kavakos è ritenuto un artista di raro talento, apprezzato in tutto il mondo per il suo virtuosismo e la sua ineguagliabile musicalità. Nato e cresciuto in una famiglia di musicisti di Atene, ha vinto tre prestigiosi riconoscimenti, il Concorso Sibelius nel 1985, il Premio Paganini e il Concorso di Naumburg nel 1988. Nel 2017 ha ottenuto il Premio Musicale Léonie Sonning, la più importante onorificenza danese in campo musicale, già riconosciuta a celeberrimi artisti quali Yehudi Menuhin, Benjamin Britten e Leonard Bernstein. Assieme al pianista Enrico Pace ha registrato tutte le Sonate per violino di Beethoven e ha collaborato per numerose altre incisioni con Yuja Wang, Emmanuel Ax e Yo-Yo Ma. Suona il violino Stradivari Willemotte del 1734 ma possiede anche violini moderni, a dimostrazione del suo grande interesse per l’arte della liuteria, da lui stesso considerata “un grande mistero e un segreto non svelato”.

Leonidas Kavakos violino
Enrico Pace pianoforte

Johannes Brahms 
Sonata n. 3 in re minore per violino e pianoforte op. 108

Nikolaos Skalkottas 
Petite Suite per violino e pianoforte n. 1 
Petite Suite per violino e pianoforte n. 2

George Enescu 
Sonata in la minore per violino e pianoforte n. 3 op. 25

Perchè vederlo?

Leonidas Kavakos violino
Enrico Pace pianoforte

Johannes Brahms
Sonata n. 3 in re minore per violino e pianoforte op. 108

Nikolaos Skalkottas
Petite Suite per violino e pianoforte n. 1
Petite Suite per violino e pianoforte n. 2

George Enescu
Sonata in la minore per violino e pianoforte n. 3 op. 25

Leonidas Kavakos è ritenuto un artista di raro talento, apprezzato in tutto il mondo per il suo virtuosismo e la sua ineguagliabile musicalità. Nato e cresciuto in una famiglia di musicisti di Atene, ha vinto tre prestigiosi riconoscimenti, il Concorso Sibelius nel 1985, il Premio Paganini e il Concorso di Naumburg nel 1988. Nel 2017 ha ottenuto il Premio Musicale Léonie Sonning, la più importante onorificenza danese in campo musicale, già riconosciuta a celeberrimi artisti quali Yehudi Menuhin, Benjamin Britten e Leonard Bernstein. Assieme al pianista Enrico Pace ha registrato tutte le Sonate per violino di Beethoven e ha collaborato per numerose altre incisioni con Yuja Wang, Emmanuel Ax e Yo-Yo Ma. Suona il violino Stradivari Willemotte del 1734 ma possiede anche violini moderni, a dimostrazione del suo grande interesse per l’arte della liuteria, da lui stesso considerata “un grande mistero e un segreto non svelato”.


GOG Giovine Orchestra Genovese

Galleria G. Mazzini, 1/1A
16121 - Genova
Tel 010 8698216 - Fax 010.8698213

http://www.gog.it

info@gog.it

Data spettacolo:

Lunedi 11 febbraio 2019

Info sala

Teatro Carlo Felice

Passo Eugenio Montale
Genova