UTO UGHI, BRUNO CANINO

Lunedì 4 dicembre al Teatro Carlo Felice di Genova, alle ore 21, si terrà il settimo concerto della Stagione GOG 2017-2018. Ritorna dopo quattro anni, Uto Ughi, violinista italiano che insieme a Bruno Canino, pianista, già direttore artistico della Gog, darà vita ad un concerto dedicato alle musiche di Vitali, Beethoven, Saint-Saëns e Brahms.

Ecco il programma del concerto:

Giuseppe Tartini
Sonata in sol minore Il trillo del diavolo

Ludwig van Beethoven 
Sonata in do minore op. 32 n. 2

Johannes Brahms
Terza Sonata in re minore op. 108

Camille Saint-Saëns
Havanaise op. 83

Pablo Martín Melitón de Sarasate
Zingaresca op. 20

Uto Ughi e Bruno Canino formano da decenni una delle coppie più acclamate in ambito cameristico. Ughi si è esibito per la prima volta a sette anni suonando Bach e Paganini e ha proseguito gli studi sotto la guida di George Enescu. Nel 1997 il Presidente della Repubblica gli ha conferito l’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce per i suoi meriti artistici. Bruno Canino ha studiato pianoforte e composizione presso i conservatori di Napoli e di Milano. Direttore artistico della GOG dal 1986 al 1995 vanta collaborazioni, oltre che con Uto Ughi, con Itzhak Perlman, Lynn Harrell, Salvatore Accardo, Viktoria Mullova e Antonio Ballista, con il quale ha festeggiato il sessantesimo di attività del Duo pianistico protagonista di importanti prime assolute di composizioni del novecento.

Perchè vederlo?

Uto Ughi violino
Bruno Canino pianoforte

Tomaso Antonio Vitali
Ciaccona in sol minore 

Ludwig van Beethoven
Sonata in do minore op. 30 n. 2

Camille Saint-Saëns
Rondò Capriccioso in la minore op. 28

Johannes Brahms
Terza Sonata in re minore op. 108

Uto Ughi e Bruno Canino formano da decenni una delle coppie più acclamate in ambito cameristico. Ughi si è esibito per la prima volta a sette anni suonando Bach e Paganini e ha proseguito gli studi sotto la guida di George Enescu. Nel 1997 il Presidente della Repubblica gli ha conferito l’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce per i suoi meriti artistici. Bruno Canino ha studiato pianoforte e composizione presso i conservatori di Napoli e di Milano. Direttore artistico della GOG dal 1986 al 1995 vanta collaborazioni, oltre che con Uto Ughi, con Itzhak Perlman, Lynn Harrell, Salvatore Accardo, Viktoria Mullova e Antonio Ballista, con il quale ha festeggiato il sessantesimo di attività del Duo pianistico protagonista di importanti prime assolute di composizioni del novecento.


GOG Giovine Orchestra Genovese

Galleria G. Mazzini, 1/1A
16121 - Genova
Tel 010 8698216 - Fax 010.8698213

http://www.gog.it

info@gog.it

Data spettacolo:

Lunedi 4 dicembre 2017

Spettacolo terminato

Info sala

Teatro Carlo Felice

Passo Eugenio Montale
Genova