LE CONCERT DES NATIONS, JORDI SAVALL

Lunedì 12 febbraio, al Teatro Carlo Felice di Genova, alle ore 21, si terrà il quattordicesimo concerto della Stagione GOG 2017-2018. Per questo concerto ritorna dopo 2 Jordi Savall una fra le personalità musicali più eclettiche della sua generazione. Savall si dedica alla scoperta, alla ricerca e allo studio di tesori abbandonati.

In questo programma che lo vedrà protagonista insieme a Le Concert des Nations (gruppo da lui fondato nel 1989) è tratto dalla sua partecipazione alla realizzazione del film di Alain Corneau Tous les matins du monde che racconta la relazione fra Marin Marais, compositore vissuto tra XVII e XVIII secolo, prima allievo di Jean Baptiste Lully e poi musicista da camera del Re Luigi XIV e il misterioso musicista Monsieur de Sainte Colombe. Venticinque anni dopo il Maestro catalano celebra il primo quarto di secolo della pellicola riproponendone le musiche nelle principali sedi musicali internazionali.

Jordi Savall è una personalità musicale polivalente che da più di cinquant’anni fa conoscere al mondo meraviglie musicali lasciate nell’oscurità, nell’indifferenza e nell’oblio. Ha fondato, con Montserrat Figueras, i complessi Hespèrion XXI, La Capella Reial de Catalunya e Le Concert des Nations. I suoi programmi concertistici hanno saputo trasformare la musica in uno strumento di mediazione per l’intesa e la pace tra i popoli e le differenti culture. Nel 1991 Savall ha partecipato alla realizzazione del film di Alain Corneau Tous les Matins du Monde che racconta la relazione fra Marin Marais, compositore vissuto tra XVII e XVIII secolo, prima allievo di Jean Baptiste Lully e poi musicista da camera del re Luigi XIV, e il misterioso musicista Monsieur de Sainte Colombe. Venticinque anni dopo il Maestro catalano celebra il primo quarto di secolo della pellicola riproponendone le musiche nelle principali sedi musicali internazionali.

Le Concert des Nations 
Jordi Savall viola da gamba e direzione

Tous les matins du Monde 

Perchè vederlo?

Lunedì 12 febbraio 2018
Teatro Carlo Felice ore 21.00

Le Concert Des Nations
Jordi Savall viola da gamba bassa & direzione

Tous les Matins du Monde

Jean-Baptiste Lully
Suite Le Bourgeois Gentilhomme (Parigi, 1670)

Monsieur de Sainte-Colombe, le père
Concert XLI à deux violes égales (ca. 1680)

Eustache du Caurroy
3 Fantaisies sur Une jeune fillette

Marin Marais
Pièces de Viole du 3e livre (1711)
Sonnerie de Ste. Geneviève du Mont-de-Paris

François Couperin
Les Concerts Royaux (1722)

Jean-Philippe Rameau
Tambourins I & II (3e Concert)

Monsieur de Sainte-Colombe, le père
Concert XLIV à deux violes égales: Tombeau Les Regrets

Marin Marais
Pièces de Viole du 2e livre (1701)

Jean-Marie Leclair
Sonatein re maggiore,op. 2, n. 8
“Avec un Violon ou Flûte Allemande une Viole et Clavecin”
Second livre de sonates (1728)

Jordi Savall è una personalità musicale polivalente che da più di cinquant’anni fa conoscere al mondo meraviglie musicali lasciate nell’oscurità, nell’indifferenza e nell’oblio. Ha fondato, con Montserrat Figueras, i complessi Hespèrion XXI, La Capella Reial de Catalunya e Le Concert des Nations. I suoi programmi concertistici hanno saputo trasformare la musica in uno strumento di mediazione per l’intesa e la pace tra i popoli e le differenti culture. Nel 1991 Savall ha partecipato alla realizzazione del film di Alain Corneau Tous les Matins du Monde che racconta la relazione fra Marin Marais, compositore vissuto tra XVII e XVIII secolo, prima allievo di Jean Baptiste Lully e poi musicista da camera del re Luigi XIV, e il misterioso musicista Monsieur de Sainte Colombe. Venticinque anni dopo il Maestro catalano celebra il primo quarto di secolo della pellicola riproponendone le musiche nelle principali sedi musicali internazionali.


GOG Giovine Orchestra Genovese

Galleria G. Mazzini, 1/1A
16121 - Genova
Tel 010 8698216 - Fax 010.8698213

http://www.gog.it

info@gog.it

Data spettacolo:

Lunedi 12 febbraio 2018

Spettacolo terminato

Info sala

Teatro Carlo Felice

Passo Eugenio Montale
Genova