MORTE DI ZARATHUSTRA

Morte di Zarathustra è parte di un percorso di ricerca di Teatro Akropolis sulla nascita della tragedia e sul coro ditirambico, cioè quella straordinaria esperienza che è all’origine della tragedia classica e di cui si hanno pochissime tracce. Partendo da questa esperienza, così remota e misteriosa, è possibile immaginare un senso diverso per il corpo e la sua presenza. Il mito si presenta nella sua natura più essenziale, balena come una piccola storia che subito svanisce, prima ancora che chi assiste possa assimilarla a ciò che conosce. Le figure che si avvicendano in Morte di Zarathustra non fanno appello alla memoria personale del pubblico ma alla sua memoria mitica, al fondo condiviso della coscienza di ognuno. E la sentenza di Nietzsche è ciò che rimane di questo oscuro sogno, non un pensiero ma un’immagine del mondo. Il lavoro condotto su questi materiali da Teatro Akropolis ha dato vita a diversi ambiti di studio, di cui Morte di Zarathustra rappresenta l’esito sulla scena.

Durata: 45 min. | Drammaturgia e regia: Clemente Tafuri, David Beronio | Con: Luca Donatiello, Francesca Melis, Alessandro Romi, Felice Siciliano | Produzione: Teatro Akropolis


Teatro Akropolis

Via Mario Boeddu 10, Genova
Tel. 338.9750256 - Botteghino 329.1639577

http://www.teatroakropolis.com

info@teatroakropolis.com

Data spettacolo:

Sino a giovedi 4 maggio 2017

Spettacolo terminato

Info sala

Teatro Akropolis

Via Mario Boeddu 10
16153 Genova

Tel. 3389750256 - 3291639577

http://www.teatroakropolis.com/

info@teatroakropolis.com