BRIGANTI

Briganti nasce nel febbraio 2000 attraverso un primo lavoro di ricerca prettamente storico – sociale.  Traendo spunto da documenti storici e vicende reali Gianfranco Berardi e Gabriella Casolari raccontano il brigantaggio meridionale dopo l’unità d’Italia. In una cella delle carceri del ex- Regno delle Due Sicilie, un giovane caduto prigioniero in battaglia, fa rivivere episodi che hanno segnato la vita delle popolazioni del Mezzogiorno.

Studiando, leggendo e ricercando su libri di storia, su testi di autori contemporanei (uno fra tanti Tommaso Pedio), e documenti rinvenuti in biblioteche, è nata la volontà di rendere sotto forma teatrale, di descrivere attraverso la messinscena, le emozioni e le atmosfere vissute in quella prima fase del lavoro.

La scena si svolge in una cella delle carceri del ex- Regno delle Due Sicilie, dove, attraverso le memorie di un giovane meridionale caduto prigioniero in battaglia, si rivivono avvenimenti ed episodi che hanno segnato la vita delle popolazioni del Mezzogiorno d’Italia prodotti dallo scontro fra il nuovo ordine costituito e reazionari. L’intero universo dei fatti narrati trae spunto da documenti storici di vicende realmente accadute e spesso tralasciate dalla storiografia ufficiale.

Ad essi, però, si miscela il mondo della tradizione orale popolare non privo di spunti fantastici.

Alla vita di Carmine Crocco, alla quale molte biografie di eroi celebri possono essere paragonate e alle sue scorribande nelle province lucane, è liberamente ispirato il lavoro, in quanto testimone di ribellione come reazione e non rivoluzione.


Teatro della Tosse

Piazza Renato Negri 4, Genova
Tel 010.2487011 - Fax 010.2468746

http://www.teatrodellatosse.it

info@teatrodellatosse.it

Data spettacolo:

Da mercoledi 7 dicembre 2022 a domenica 11 dicembre 2022

Info sala

Teatro della Tosse

Piazza Renato Negri
Genova