CHANGE LE MONDE, TROUVE LA GUERRE

Change le monde, trouve la guerre è uno spettacolo di Fabrice Murgia (UE / Belgio); traduzione Anna Giaufret; regia Thea Dellavalle; con Irene Petris, Emanuele Righi, Alice Torriani. Produzione Teatro Nazionale di Genova, in scana dal 19 al 27 ottobre al Teatro Ivo Chiesa per la rassegna G8 Project.

Cosa si fa di fronte a un trauma collettivo? Si rimuove, si dimentica per andare avanti. Ma se il trauma è concreto, individuale, personale, sei tu, diventa parte di te. Una donna torna a Genova dopo vent’anni, porta con sé un hard disk e una ferita ancora aperta. Dialoga con la diciassettenne che è stata, quella che è andata al G8 del 2001 con la videocamera regalatale per i bei voti a scuola, quella che non riesce a ricordare cosa è successo dal momento in cui il poliziotto l'ha colpita al momento in cui si è ritrovata in salvo su un treno. Nell’hard disk conservato per anni sono archiviati i video girati all’epoca, che le permetterebbero di ricostruire “l’incidente”, la memoria che potrebbe aiutarla a ricostruirsi, quando troverà il coraggio di guardarli.


Teatro Nazionale di Genova

Piazza Borgo Pila 42, Genova
Telefono 010 5342 1 Fax 010 534 2510
Info biglietteria  010 5342 300 

https://teatronazionalegenova.it/

teatro@teatronazionalegenova.it

Data spettacolo:

Sino a mercoledi 27 ottobre 2021

Info sala

Teatro Ivo Chiesa

Viale Duca D'Aosta Emanuele Filiberto
Genova