IL TEATRO VUOTO

Due personaggi si incontrano in un teatro che è vuoto perché lo spettacolo deve ancora iniziare o forse perché è già finito… dal loro dialogo scaturiscono temi che abbracciano la vita in generale, partendo dall’amore per l’arte teatrale. Fra un dialogo e l'altro, strani personaggi sembrano scaturire dai pensieri dei protagonisti. Queste figure che sono vere e proprie porte sulla poesia (o altre arti) e l’immaginazione colorano di emozione e passioni le considerazioni proposte. Nel corso di questa evoluzione il teatro vuoto appare ora come un luogo fisico dove riflettere su temi profondi ed artistici, ora come metafora dei momenti di “vuoto” dell’esistenza, in cui ci si confronta con le crisi, le mancanze, le aspettative, i sogni e le prove.

La vita è una caotica attesa di qualche evento significativo, ma per l’artista i momenti di buio e silenzio sono fecondi attimi di ispirazione e porte verso l’infinito. Il teatro vuoto è un luogo e un “non luogo” dove possono avvenire incontri impossibili…


Teatro Garage

via Repetto 18 r , Genova
Tel. 010 511447 - 010 8994976
Tel. Botteghino 3770897309

http://www.teatrogarage.it

info@teatrogarage.it

Data spettacolo:

Sabato 28 novembre 2020

Info sala

Teatro Garage

Via Paggi, 43
Genova