POUR HETRE

Per questa nuova avventura nel noveau cirque, la Compagnia Iéto ha deciso di esplorare il mondo magico del bosco. Giocando letteralmente con gli alberi, con il legno, con la materia prima e grezza, lo spettacolo riesce a evocare simboli e suggestioni infinite. Ed è così, allora, che i corpi funambolici di Fnico Feldman e Itamar Gluksmann entrano in contatto con un albero, ne svelano la natura, i misteriosi tratti, le giunture nodose, rendendolo però a tutti gli effetti protagonista delle creazioni fantastiche degli acrobati. Nella fantasia teatrale, i rami possono diventare spazio di movimento e di invenzione, in una continua trasformazione che è rinascita, scoperta, fantasia ma anche aspro smascheramento dell’inutile tentativo dell’Uomo di dominare la natura.

Pour Hêtre è dunque un omaggio e un atto d’amore per la bellezza del pianeta, è una acrobazia vivente che unisce solitudine e gioiosa condivisione, intimità e arioso dinamismo, riflessione profonda e aguzza denuncia. «Vogliamo – dicono i protagonisti – parlare di noi attraverso il tempo. Parlare del Tempo attraverso un albero, parlare dei rami partendo dal tronco. Ogni albero cresce in modo costante, seguendo un proprio ritmo, più lento di quello degli umani. I rami vivono nel presente, fragili, sospesi, dinamici cercano la luce. Le radici, ben piantate in terra, portano stabilità e si nutrono di passato. In ogni istante, l’albero si spinge verso l’alto e verso il basso. E pur sembrando immobile, è in continuo movimento».

La compagnia, fondata da Fnico Feldmann nel 2006, si afferma due anni dopo con il pluripremiato spettacolo Iéto, realizzato con Jonathan Guichard, Cyrill Malivert e Christian Coumin. A Feldman si uniscono poi altri artisti, tra cui gli acrobati Itamar Gluksmann e Benjamin De Matteïs, il compositore Boris Billier e il regista e scenotecnico Patrice Lecussan (alias Ouich).

Circumnavigando Festival arti performative del circo
Un progetto Associazione Culturale Sarabanda


Teatro Nazionale di Genova

Piazza Borgo Pila 42, Genova
Telefono 010 5342 1 Fax 010 534 2510
Info biglietteria  010 5342 300 

https://teatronazionalegenova.it/

teatro@teatronazionalegenova.it

Data spettacolo:

Martedi 29 dicembre 2020

Info sala

Sala Mercato

Piazza Gustavo Modena, 3
Genova