VOCI DI GENOVA

Un omaggio a cinque grandi artisti che hanno legato il nome di Genova alla musica italiana. La chitarra di Michela Centanaro, la voce di Maria Giulia Mensa, la fisarmonica, il contrabbasso di Julyo Fortunato interpretano a proprio modo i brani più celebri (e non solo) di De Andrè, Fossati, Paoli, Lauzi e Bindi. Appuntamento all'interno del Festival in una notte d'estate 2020 di Lunaria Teatro, nella serata di martedì 4 agosto.

Genova è una città che ispira poesia e fa sognare e riflettere. Talvolta malinconica e schiva, altre volte discretamente vivace, è da sempre aperta al mondo, importante crocevia di commerci e culture, approdo di genti alla ricerca di fortuna, avventurieri e vagabondi. Quella cultura è interpretata da un pugno di cantautori, un gruppo d’amici che proprio all’ombra della Lanterna trovano ispirazione sul finire degli anni Cinquanta, conquistando il successo negli anni Sessanta, dando lustro alla città, rendendo il capoluogo ligure una delle più importanti fucine di talenti del panorama internazionale.

Luigi Tenco, Bruno Lauzi, Gino Paoli, Umberto Bindi e Fabrizio De André e un po’ più tardi Ivano Fossati con le loro canzoni, le loro poesie ed armonie contraddistinte da un linguaggio diverso, danno vita ad un autentico ed apprezzato movimento culturale e artistico che alza il sipario su una delle più belle capitali del Mediterraneo, mostrandone gli angoli più significativi e gli scorci pittoreschi.

Altri spettacoli dello stesso organizzatore


Lunaria Teatro

Piazza san Matteo 18
16132 Genova
0102477045

http://www.lunariateatro.it

info@lunariateatro.it

Data spettacolo:

Giovedi 1 gennaio 1970

Info sala

piazza San Matteo

Piazza San Matteo
16123 Genova