CE LE HO TUTTE

Alessandro Bergallo torna a ridere delle proprie ansie nella serata di sabato 11 luglio 2020 alla Claque, con un divertente teatro-canzone basato sull'improvvisazione musicale. Si tratta di un live ritmato dalla presenza in scena del contrabbassista Federico Bagnasco.

Ce le ho tutte è un percorso di definizione di se stesso per negazione: provando a spogliarsi progressivamente di tutte le paure, illusioni, ragionamenti contorti e false aspettative si potrà (forse) scoprire ciò che resta di noi, al netto dell’esistenza. 

Protagonista un Lui vero e proprio collezionista di paure, che riesce ad assorbire ogni nuova forma di ansia, reale o virtuale che sia. Lui le paure le ha proprio tutte: ha paura del bricolage, dell’aspetto esteriore, del padre, dello psicanalista, dei supereroi, della terra piatta e di Dio. E, ancora, del proprio passato, della televisione, del lavoro, del successo e pure della morte, ulteriore occasione di dubbi e incertezze. In fondo, Lui è così contorto, noi siamo così contorti, da non riuscire a trovare la fine nemmeno nella fine.

Perchè vederlo?

Alessandro Bergallo torna a ridere delle proprie ansie l’11 luglio, con un divertente teatro-canzone basato sull'improvvisazione musicale; un live ritmato dalla presenza in scena del contrabbassista Federico Bagnasco.

Ce le ho tutte è un percorso di definizione di se stesso per negazione: provando a spogliarsi progressivamente di tutte le paure, illusioni, ragionamenti contorti e false aspettative si potrà (forse) scoprire ciò che resta di noi, al netto dell’esistenza. 

Protagonista un Lui vero e proprio collezionista di paure, che riesce ad assorbire ogni nuova forma di ansia, reale o virtuale che sia . Lui le paure le ha proprio tutte: ha paura del bricolage, dell’aspetto esteriore, del padre, dello psicanalista, dei supereroi, della terra piatta e di Dio. E, ancora, del proprio passato, della televisione, del lavoro, del successo e pure della morte, ulteriore occasione di dubbi e incertezze. 

In fondo, Lui è così contorto, noi siamo così contorti, da non riuscire a trovare la fine nemmeno nella fine.


Teatro della Tosse

Piazza Renato Negri 4, Genova
Tel 010.2487011 - Fax 010.2468746

http://www.teatrodellatosse.it

info@teatrodellatosse.it

Data spettacolo:

Sabato 11 luglio 2020

Spettacolo terminato

Info sala

La Claque - Teatro della Tosse

Vico Biscotti
Genova