IPHIGENIA IN TAURIDE. ICH BIN STUMM | IO SONO MUTA

IPHIGENIA IN TAURIDE è l’esito di una triplice ispirazione: il dramma di Goethe Iphigenie auf Tauris (1787), l’opera di Gluck Iphigénie en Tauride (1779) e la storica azione di Joseph Beuys Titus-Iphigenie (1969). Nello spettacolo si assiste alla rinascita animale di Iphigenia e al suo ritorno ad una nuova patria-natura libera da vincoli sociali e religiosi. Interprete è Monica Barone, danzatrice dotata di una grande sensibilità performativa maturata nel rapporto con la propria specificità fisica. Monica nasce con una grave malformazione al volto, condizione che, nonostante i numerosi interventi chirurgici a cui si è sottoposta fin dall’infanzia, non le impedisce di coltivare e praticare con passione i linguaggi della danza contemporanea e della fotografia.

Se l’energia dell’attore, e dell’attore-sciamano, ha a che fare con stati psicofisici non quotidiani, qui abbiamo l’epifania di corpi che […] sono […] in grado di scuotere teatralmente lo spettatore con la forza pura della sola presenza.

- Franco Acquaviva – Sipario

Testo e imagoturgia: Francesco Pititto | Installazione, regia, costumi: Maria Federica Maestri | Interprete: Monica Barone | Notazioni coreografiche: Davide Rocchi | Cura tecnica: Alice Scartapacchio | Produzione: Lenz Fondazione | Con il patrocinio di: Goethe-Institut Mailand


Teatro Akropolis

Via Mario Boeddu 10, Genova
Tel. 338.9750256 - Botteghino 329.1639577

http://www.teatroakropolis.com

info@teatroakropolis.com

Data spettacolo:

Venerdi 15 novembre 2019

Spettacolo terminato

Info sala

Teatro Akropolis

Via Mario Boeddu 10
16153 Genova

Tel. 3389750256 - 3291639577

http://www.teatroakropolis.com/

info@teatroakropolis.com