UN ECO NON TROPPO LONTANO

Tre settimane di letture sceniche, una per mese, che esplorano con la leggerezza di un gioco l’opera di tre grandi autori italiani - Italo Calvino, Paolo Villaggio e Umberto Eco - affidate rispettivamente ai registi Luca Cicolella, Marco Taddei e Fiorenza Pieri.

Attraverso le Cosmicomiche di Calvino, le farse tragiche del ragionier Fantozzi o le parodie letterarie e i mondi alla rovescia di Eco si disegna una mappa del nostro mondo, in bilico tra ragionevolezza, catastrofe, immaginazione e ironia. Tre autori diversi per linguaggi e forme del narrare, tre voci fortemente emblematiche di ciò che il Comico in letteratura può indagare e regalare. La rassegna è a cura di Giorgio Gallione. Secondo appuntamento al Teatro della Corte di Genova, dal 18 al 22 novembre 2019, con Un Eco non troppo lontano. Letture da Umberto Eco, regia e interpretazione di Mariagrazia Pompei e Fiorenza Pieri.


Teatro Nazionale di Genova

Piazza Borgo Pila 42, Genova
Telefono 010 5342 1 Fax 010 534 2510
Info biglietteria  010 5342 300 

https://teatronazionalegenova.it/

teatro@teatronazionalegenova.it

Data spettacolo:

Da lunedi 18 novembre 2019 a venerdi 22 novembre 2019

Info sala

Teatro della Corte
Sala Foyer

Viale Duca D'Aosta Emanuele Filiberto
16129 Genova

Tel. 010 53421

http://https://teatronazionalegenova.it/

teatro@teatronazionalegenova.it