FRONTE DEL PORTO

Da mercoledì 18 a domenica 22 marzo il palco del Teatro della Corte ospiterà lo spettacolo Fronte del porto di Budd Schulberg.

L’adattamento di Enrico Ianniello trascina nella Napoli anni Ottanta, sfociando in una storia corale dalla forte carica emotiva e sociale. Forse il testo firmato da Budd Schulberg e Stan Silvermann, diventato film vincitore di otto premi Oscar nel 1954 grazie a Elia Kazan, acquisterebbe forza e attualità. È così che Fronte del porto, nell’adattamento firmato da Ianniello e con l’attenta regia di Alessandro Gassmann arriva sulle scene italiane.

Dopo l’intenso Qualcuno volò sul nido del cuculo, Gassmann dirige di nuovo Daniele Russo nella riscrittura di questa storia cinematografica: con la sua cifra consapevole e matura, il regista costruisce un lavoro che porta lo spettatore nella Napoli dei primi anni Ottanta. La drammaturgia di Ianniello, infatti, evoca un film che sarebbe piaciuto a Quentin Tarantino: La camorra sfida, La città risponde, del 1979


Teatro Nazionale di Genova

Piazza Borgo Pila 42, Genova
Telefono 010 5342 1 Fax 010 534 2510
Info biglietteria  010 5342 300 

https://teatronazionalegenova.it/

teatro@teatronazionalegenova.it

Data spettacolo:

Domenica 22 marzo 2020

Info sala

Teatro della Corte

Viale Duca D'Aosta Emanuele Filiberto
Genova