OUI, J'ACCUSE

Sabato 18 maggio 2019, alle ore 21, al Teatro Il Sipario Strappato, di Arenzano, appuntamento con La Porta Nascostai in Oui, J'accuse di Lunastella il Tasso, regia Lazzaro Calcagno.

Un lavoro che tratta un tema delicato e drammatico: il mobbing e lo stress-lavoro-correlato. Molte malattie (e molte delle cosiddette "morti bianche") sono  causate dall'eccessiva tensione e/o da situazioni di ostracismo sul lavoro. Purtroppo, a differenza di quanto avviene per le malattie e le morti occorse per oggettive cause "fisiche" dovute ad accertate carenze di sicurezza sul lavoro, non è facile dimostrare l'evidenza causa-effetto delle patologie indotte dallo stress e dal mobbing, pur essendo ormai accertato che tali situazioni incidono negativamente sulla salute delle persone.

Per contro, spesso, non costa molto risolvere certi problemi prima che sfocino nel dramma: basterebbe porre più attenzione sul rispetto per la persona in quanto tale e sul monitoraggio delle dinamiche sociali e interpersonali che si instaurano nei team di lavoro. Il tutto condito da quella che purtroppo è ormai merce rara: il buon senso! La compagnia teatrale "La Porta Nascosta" ha affidato questo lavoro all'attenta ed esperta regia di Lazzaro Calcagno.

Altri spettacoli dello stesso organizzatore


Il Sipario Strappato

Via Terralba 79/b - Arenzano (Ge)
Tel. 010 9123042 - 339 6539121 

http://www.ilsipariostrappato.it/

info@ilsipariostrappato.it

Data spettacolo:

Sabato 18 maggio 2019

Spettacolo terminato

Info sala

Teatro Il Sipario Strappato

Via Guglielmo Marconi, 165
16011 Arenzano Genova