ESSERE ARTISTA. ELEONORA DUSE E YVETTE GUILBERT: STORIA DI UN’AMICIZIA

Presentazione del volume (Editoria & Spettacolo 2018). Con Silvia Mei, David Beronio. Introduce e coordina Roberto Cuppone. Letture a cura di Angela Zinno. Ingresso libero.

Il saggio storico di Silvia Mei – esito di ricerche d’archivio condotte tra Italia e Francia – offre l’occasione per dibattere questioni artistiche universali ancora aperte. Essere artista, per Eleonora Duse e Yvette Guilbert, è stato un modo di vivere, pensare, trasformare il teatro, essendo la propria esistenza nella vocazione alla solitudine e alla contraddizione. Il Novecento teatrale non poteva rimanerne indifferente e oggi cerchiamo di comprenderne storicamente le ragioni e le influenze su generazioni di artisti. A partire dal carteggio conservato, di cui saranno letti stralci e frammenti, il dialogo tra l’autrice e Teatro Akropolis toccherà vari temi, come la spinosa questione della tecnica e della formazione d’attore, dell’autobiografia, della spiritualità, in un continuo rimbalzo tra passato storico e attualità del presente.

Info organizzatore:

L'incontro è parte della programmazione della decima edizione del festival Testimonianze ricerca azioni, organizzato da Teatro Akropolis con la direzione artistica di Clemente Tafuri e David Beronio, in programma dal 7 al 17 novembre 2019.

http://www.teatroakropolis.com/evento/presentazione-essere-artista/

Data:

14/11/2019 alle ore 17:00

Luogo:

Museo Biblioteca dell’Attore Via del Seminario 10, Genova